TRANSFORM

trasform.pngTRANSFORM è il primo progetto smart cities ad essere stato finanziato dalla Commissione europea nell'ambito del VII Programma Quadro e si focalizza sul concetto di pianificazione strategica sostenibile delle città.

Il progetto, iniziato a gennaio 2013 per una durata complessiva di 30 mesi, coinvolge un consorzio composto da 19 partner europei impegnati a definire una "Agenda di Trasformazione" per sei città europee - Amburgo, Amsterdam, Copenhagen, Grand Lyon, Genova e Vienna - verso il modello delle città intelligenti.

L'individuazione di una metodologia per la trasformazione delle città in smart cities seguirà due fasi principali:

Fase I: analisi quantitativa e qualitativa dello stato dell'arte delle città (stato dei servizi, infrastrutture, consumi) attraverso la tecnica della SWOT Analysis e l'individuazione del punto di partenza del processo di trasformazione;

Fase II: pianificazione strategica delle misure necessarie alla trasformazione in città intelligenti, attraverso la valutazione dell'impatto dei KPI associati alle differenti misure/tecnologie da mettere in campo in una determinata area della città definita Smart Urban Lab.

e-distribuzione, partner del Comune di Genova, avrà un ruolo fondamentale sia nella definizione degli indicatori di performance (KPI) e del loro monitoraggio, sia nella pianificazione strategica degli interventi infrastrutturali in grado di abilitare servizi innovativi ad elevato valore aggiunto ai cittadini da inserire nell'"Agenda di Trasformazione" per raggiungere i target di sostenibilità.

All'interno del progetto, sia le infrastrutture energetiche, in generale, che le smart grids, nello specifico, trovano ampio risalto. Viene infatti enfatizzato il ruolo che le smart grids ricoprono nell'abilitare servizi innovativi al cittadino/utente, quali la mobilità elettrica, l'active demand, l'integrazione delle rinnovabili.

Ulteriore importante deliverable di progetto è la realizzazione dello "Smart Cities Handbook", un manuale nel quale verranno inseriti e ampiamente spiegati gli step/suggerimenti che le amministrazioni locali potranno seguire per diventare "smart". Il manuale permetterà di applicare e replicare le misure individuate nel protetto TRANSFORM in realtà diverse.

Tags