ZERO ENERGY BUILDING

Il progetto ZERO ENERGY BUILDING, presentato nell'ambito del bando per lo "Sviluppo ed il potenziamento dei cluster tecnologici nazionali" del Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca, si focalizza sulle "tecnologie per le smart communities".

Le attività progettuali, che si inseriscono nel contesto più ampio del Piano di Sviluppo Strategico del Cluster, ossia la combinazione di processi ed azioni che rendano possibile l'acquisizione di conoscenze e tecnologie avanzate per lo sviluppo delle Città e delle Comunità Intelligenti, mirano principalmente a:

  • definire un sistema decisionale di business in grado di implementare politiche di controllo dei consumi e della produzione di energia da fonti rinnovabili, basato sulle informazioni in tempo reale collezionate dal sistema di monitoraggio, e anche sulla modellazione e simulazione degli scenari energetici;
  • favorire l'interazione building-building attraverso un sistema di monitoraggio e collezionamento dati che consenta l'ottimizzazione a livello di distretto superando il concetto di singolo building, sfruttando le informazioni di rete fornite dai smart metering;
  • visualizzare i consumi in maniera interattiva e in real-time, sfruttando applicazioni avanzate di realtà aumentata, per promuovere consapevolezza verso gli utenti finali e verso gli operatori, fornendo rispettivamente informazioni utili e strumenti per intervenire sulla gestione energetica degli edifici del distretto;
  • definire un recommender system in grado di fornire indicazioni specifiche sulle opportunità di ridurre il consumo energetico dell'edificio.

Enel lavorerà principalmente sui temi dell'interfacciamento tra lo smart meter/smart info e gli home device per permettere la visualizzazione dei consumi elettrici in ambito domestico. Un ruolo significativo si avrà anche nello sviluppo sperimentale in cui saranno installati gli smart info su alcuni edifici di un'area pilota.

I principali partner di progetto, oltre a e-distribuzione, sono: Politecnico di Torino, Politecnico di Milano, Università degli Studi di Trento, Telecom Italia, STMicroelectronics, Enel Ingegneria e Ricerca, Selex Elsag, Finmeccanica Group Real Estate spa, Expert Systems, SPES S.c.p.A.

Tags