Chi sono i Venditori

Secondo quanto previsto dall'art. 1 del D.Lgs 79/1999 /(Decreto Bersani) l'attività di vendita di energia elettrica è un'attività libera; essa può essere  pertanto svolta da una pluralità di soggetti  che possono operare nel mercato dell'Energia elettrica in qualità di Venditore (Trader).

Venditore

Il Venditore acquista energia elettrica all'ingrosso e la vende ai clienti. Per far arrivare ai clienti l'energia elettrica acquistata, il Venditore ha necessità di utilizzare le reti di trasporto (reti di trasmissione) e locali (reti di distribuzione).

 

Per tale motivo il Venditore stipula:

  • un contratto per il servizio di dispacciamento dell'energia elettrica con  il soggetto  responsabile della trasmissione e del dispacciamento dell'energia elettrica ad alta tensione sull'intero territorio nazionale (Terna S.p.A)
  • un contratto per servizio di trasporto dell'energia elettrica per conto dei Clienti con il Distributore concessionario nell'ambito territoriale di riferimento  (fra i quali, e-distribuzione S.p.A.).

I prezzi del servizio di dispacciamento e di trasporto sono fissati dall'Autorità per l'Energia Elettrica, il Gas e il Sistema Idrico (AEEGSI).

Il Venditore è il soggetto con cui il Cliente stipula il contratto di fornitura ed è competente per tutte le informazioni che riguardano gli aspetti commerciali del servizio, fra cui i consumi, le bollette, i pagamenti, i rimborsi, chiarimenti o reclami.

Inoltre, il Venditore tiene i rapporti con il Distributore per conto del Cliente su tutte quelle attività che sono connesse agli allacciamenti o ai lavori da effettuare sulle reti elettriche, anche se il Cliente può rivolgersi direttamente al Distributore per alcune operazioni di sua competenza (per approfondire visita la sezione Clienti).

Tags