Scambio di informazioni tra i Venditori ed e-distribuzione

per-venditori.jpgIn Italia tutti i consumatori di energia elettrica hanno la facoltà di scegliere il proprio fornitore sul libero mercato. L'Autorità emana provvedimenti intesi a promuovere lo sviluppo della concorrenza nell'attività di vendita di energia elettrica, con particolare attenzione ai Clienti domestici e alle piccole e medie imprese.

Per assicurare la corretta e tempestiva trasmissione dei flussi informativi, l'Autorità ha disciplinato lo scambio di informazioni tra Distributori e Venditori di energia elettrica, in modo da renderlo più efficace e ridurre i tempi della gestione delle pratiche dei Clienti (Delibera AEEGSI ARG/elt 13/10 del 4/2/2010, pubblicata sul sito www.autorita.energia.it).

Lo scambio di informazioni tra e-distribuzione e i Venditori che hanno già stipulato un contratto di trasporto, avviene tramite:

  • il sistema FOUR (Front Office Unico Rete);
  • la casella di Posta Elettronica Certificata (PEC) ConnessioneSEDE@pec.e-distribuzione.it con riferimento alle richieste diverse dallo switching (esclusivamente per l'inoltro di richieste non processabili tramite il portale e nei casi di indisponibilità dello stesso);
  • la casella di Posta Elettronica Certificata (PEC) trasporto@pec.e-distribuzione.it, con riferimento alle sole richieste di switching (esclusivamente per l'inoltro di richieste non processabili tramite il portale e nei casi di indisponibilità dello stesso).

I tracciati degli scambi informativi approvati dall'Autorità sono quelli relativi alle prestazioni di cui alla Determina 3/10.

Tags